Giochi da tavolo e ruolo in prestito in sempre più biblioteche fiorentine

Home / Firenzegioca / News / Giochi da tavolo e ruolo in prestito in sempre più biblioteche fiorentine
Giochi da tavolo e ruolo in prestito in sempre più biblioteche fiorentine

Le biblioteche comunali di Firenze hanno introdotto un servizio di prestito di giochi da tavolo e di ruolo, un’iniziativa che segue la tendenza crescente in altre città italiane. Questo servizio, iniziato dal 15 gennaio 2024, permette agli utenti di prendere in prestito una vasta gamma di giochi, da quelli semplici a quelli strategici o di ruolo, promuovendo l’accessibilità e la diversità nell’intrattenimento.

Il nuovo sistema di prestito permette agli utenti registrati di prendere in prestito un gioco per un periodo di 15 giorni, rinnovabile per altri 15 giorni, a condizione che non ci siano prenotazioni da parte di altri utenti. Il servizio è gratuito e aperto a tutti, sia italiani che stranieri, e include anche un servizio di prestito a domicilio per persone anziane, non autosufficienti o disabili. In caso di smarrimento o danneggiamento del gioco, è richiesto all’utente di sostituirlo a proprie spese.

Questa iniziativa è volta a promuovere non solo il divertimento, ma anche la socializzazione e l’apprendimento attraverso il gioco. La disponibilità di una varietà di giochi nelle biblioteche offre alle persone di tutte le età l’opportunità di esplorare nuove forme di intrattenimento e interazione, sostenendo l’importanza del gioco come strumento educativo e di sviluppo delle competenze sociali e cognitive.

Maggiori info: IlReporter.it