Giochi per i più piccoli anche in Ludoteca e all’interno del teatro!

Home / Firenzegioca / Giochi per i più piccoli anche in Ludoteca e all’interno del teatro!
Giochi per i più piccoli anche in Ludoteca e all’interno del teatro!

Saranno molte le attività da poter fare con bimbi dai 4/5 anni in su e per tutta la famiglia anche all’interno del Tuscany Hall.

In ludoteca sono disponibili oltre 250 titoli e tra questi anche giochi consigliati dai 4 anni in su: basterà andare al desk della ludoteca e chiedere aiuto ai volontari che saranno lì appositamente per cercare con voi il gioco più adatto e per spiegarvelo!

Se avete bambini piccoli che volete avvicinare al boardgame fermatevi a parlare con Luca Borsa, affermato game designer italiano che ha realizzato un’intera linea di giochi da tavolo per la Chicco dedicata alla prima infanzia e anche giochi per la Kinder.
Luca sarà in area demo, ospite di FirenzeGioca, sia sabato che domenica.

E sempre in area demo/ludoteca, sabato pomeriggio troverete Gabriele, il volontario più giovane di tutti, che porterà i suoi coetanei (under 10) alla scoperta delle carte di Pokémon, un mondo fantastico da giocare e collezionare.

Sull’altro lato della platea sarà possibile sbizzarrirsi con i LEGO: gare di speed building per i più audaci allo stand di Toscana Bricks e pick&build a piacere da Dreoni Giocattoli che ha attrezzato l’area con tavolini monoposto (massima attenzione alla sicurezza) e sacchetti di LEGO sfuso, sanificati e monouso, con cui lasciar giocare i bambini dando libero sfogo alla creatività. Un modo per sottolineare il valore dell’iniziativa #RottamazioneMattoncini anche a FirenzeGioca.

Fantastiche avventure pronte da vivere aspettano in galleria: Genitori di Ruolo e altri Master faranno sessioni di giochi di ruolo appositamente studiati per bambini e adolescenti; uno per tutti Kids&Legends, candidato al premio del Gioco di Ruolo dell’Anno, di cui proprio a FirenzeGioca si sveleranno le nominations, sabato alle ore 12.

Per finire, in Sala Cassandra, adattissimo da vedere in famiglia, il cortometraggio inedito della GiocaFilm “Ricordo di un Burattino” che vede al centro un sognante bambino alla ricerca dei suoi ricordi felici, tra Pupi di Stac e scaffali di giocattoli. Le proiezioni saranno due, una al sabato sera e una domenica mattina: i posti sono limitati ed è consigliata la prenotazione.

Insomma, anche all’interno del teatro le attività saranno adatte proprio a tutti/e dai piccoli avventori, alle famiglie, ai gamer incalliti!
Non vi resta altro che venire a giocare.